ActionAid Italia
in Haiti

ActionAid Italia a Haiti

Adozione a distanza

1997

Inizio attività

Adozione a distanza

3

Progetti adozione a distanza attivi

Adozione a distanza

2.007

Bambini sostenuti

Adozione a distanza

5.179

Persone raggiunte

Adotta un bambino a distanza

Adotta ora

Un Paese in cerca di riscatto

Haiti è lo stato più povero dell’America centrale. Il terremoto del 2010 ha reso più fragile la già precaria economia del Paese. Scarseggiano cibo e acqua potabile, l’assistenza sanitaria non è garantita a due terzi della popolazione e l’istruzione è in condizioni disastrose.

Nel Paese buona parte della popolazione vive di agricoltura. A causa della frammentazione dei terreni, delle frane, delle tecniche obsolete e di attrezzi agricoli poco funzionali, ci si trova però spesso a combattere con raccolti scarsi e mancanza di cibo.

La popolazione usa prevalentemente acqua non potabile che, insieme alla diffusa malnutrizione, rende le persone particolarmente vulnerabili alle più comuni malattie.
Preoccupante è la situazione dell’istruzione: le scuole presenti sono spesso fatiscenti, mancano di attrezzature basilari e di insegnanti preparati. In più, i genitori non ne capiscono l’importanza e preferiscono far lavorare i bambini invece che istruirli.

Haiti in numeri

È difficile, anzi, impossibile sperare in un futuro quando la povertà, la fame, le disparità di genere e la mortalità infantile sono la realtà di tutti i giorni. Questo è il Guatemala oggi.

Adozione a distanza
Povertà

6 su 10

persone vivono con meno 1 euro al giorno

Adozione a distanza
Fame

43,6%

dei bambini sotto i 5 anni soffrono di malnutrizione

Adozione a distanza
Istruzione

60%

della popolazione è analfabeta

Adozione a distanza
Mortalità Infantile

7 su 100

bambini non superano il quinto anno di vita

Il tuo contributo

L'adozione a distanza permetterà di realizzare iniziative che miglioreranno la vita dei bambini e della popolazione povera di Haiti. Con il tuo sostegno, possiamo:

  • migliorare le opportunità di lavoro, con corsi di formazione e supporto alle microimprese a guida femminile;
  • promuovere campagne contro la violenza sulle donne e i minori, approfondendo il tema della protezione del corpo, l’identificazione dei comportamenti scorretti degli uomini e le modalità per chiedere aiuto alla propria famiglia;
  • promuovere di un’istruzione di qualità;
  • organizzare corsi di formazione indirizzati ai giovani, per migliorare la loro conoscenza dei diritti fondamentali all’istruzione.

Storie da Haiti

Lavoriamo ogni giorno per cambiare la vita di migliaia di persone nel mondo. Donne, bambini e uomini che vogliono costruire un futuro migliore, per sé e per le loro comunità. Queste sono le loro storie.

ActionAid
Judelson, 11 anni e tanta voglia di cambiare il mondo
ActionAid
La storia di Mary Solange