Adotta ora

Fame, malattie, povertà: adozione a distanza, il tuo aiuto per il Guatemala

Malattie infettive. Scarsità di acqua potabile. Diritto all'istruzione negato. Disparità di genere. Fame. Questa è la vita in Guatemala. La popolazione ha urgentemente bisogno di aiuto. Un aiuto che possiamo dare grazie a chi, come te, ha scelto di dare il suo contributo con l'adozione a distanza.

Un paese in cerca di riscatto

  • Una percentuale molto alta della popolazione, per la precisione l'11,5 per cento, è costretta a vivere con massimo 1,90 dollari al giorno: stiamo parlando di circa un milione e 900mila persone che non possono permettersi niente (dati: World bank).
  • La fame ha un volto giovane: in questo Paese il 49,8 per cento dei bambini di età inferiore a cinque anni è cronicamente denutrito. Il Guatemala è il quarto Paese al mondo con il più alto tasso di malnutrizione cronica, e il primo dell'America Latina (dati: Wfp).
  • Ogni mille nati vivi, in Guatemala ci sono quasi trenta bambini che non superano il quinto anno di vita (dati: Who).
  • Il 36 per cento della popolazione non ha accesso a una fonte d'acqua potabile sicura. A causa di ciò, malattie come febbre gialla, tifo, epatite, dissenteria e infezioni respiratorie sono molto diffuse.
  • Nel 2014, quasi 260mila bambini non andavano a scuola. Oggi, quasi due milioni e 170mila persone (di età superiore a 15 anni) non sanno né leggere né scrivere (dati: Unesco).
  • La disuguaglianza di genere è uno dei grandi problemi di questo Paese: nella società, le donne hanno un ruolo subalterno e non posso essere autonome.

Le storie


Margarita


Irma

Come adottare

In un Paese dove quasi due milioni di persone vivono con massimo 1,90 dollari al giorno, basta meno di un euro al giorno, per la precisione 82 centesimi, per regalare una speranza. Tanto costa l'adozione a distanza e per dare il tuo contributo puoi scegliere tra domiciliazione bancaria/postale o su carta di credito, bonifico bancario, bollettino postale.

In questo modo, farai qualcosa di concreto per aiutare decine di persone. Perché l'adozione a distanza non si rivolge solo al bambino adottato a distanza ma all'intera comunità in cui vive. Tutto questo con un solo, semplice gesto da parte tua.

E costruirai un legame speciale con il bambino. Come? Riceverai foto aggiornate e report dettagliati con le attività svolte. Potrai scrivere al bambino e ricevere le sue lettere. Avvisandoci qualche settimana prima della partenza, potrai fargli visita direttamente nella sua comunità. Le adozioni a distanza sicure si riconoscono da questo.

Maggiori informazioni: FAQ .

Il tuo contributo

Per fare in modo che la popolazione del Guatemala possa avere condizioni di vita migliori, c'è bisogno di:

  • Cooperative, banche delle sementi e nuove coltivazioni sostenibili che aumentino la resa dei raccolti;
  • Corsi di formazione professionale per i giovani e per le donne, in modo da dare loro l'opportunità di avviare delle piccole attività;
  • Sostenere le donne nella lotta contro maltrattamenti e discriminazioni;
  • Certificati di proprietà dei terreni riconosciuti alle famiglie che li coltivano da generazioni;
  • Edifici scolastici nuovi o ristrutturati, specialmente vicino ai villaggi più isolati;
  • Formazione adeguata e migliori condizioni lavorative per gli insegnanti;
  • Più insegnanti nelle aree rurali;
  • Attività per favorire lo sviluppo sostenibile, così da istruire le nuove generazioni sull'importanza di prendersi cura del proprio territorio.

Per fare tutto questo, c'è bisogno dell'adozione a distanza.