ActionAid Italia
in Tanzania

ActionAid Italia in Tanzania

Adozione a distanza

1999

Inizio attività

Adozione a distanza

6

Progetti adozione a distanza attivi

Adozione a distanza

6.539

Bambini sostenuti

Adotta una bambina a distanza

Adotta ora

Un Paese in cerca di riscatto

La Tanzania è uno dei Paesi più poveri al mondo a causa della scarsità di risorse, solo una piccolissima parte della popolazione ha accesso all’acqua potabile e alla corrente elettrica.
Negli ultimi anni la Tanzania ha compiuto progressi significativi, tuttavia le disuguaglianze sono aumentate: sebbene il Paese produca cibo a sufficienza per sfamare tutta la popolazione, le famiglie più povere ed emarginate hanno un accesso limitato al cibo.
 

Le maggiori fonti di sostentamento della popolazione sono l’allevamento e l’agricoltura, ma le condizioni climatiche avverse e gli effetti del cambiamento climatico stanno aumentando la vulnerabilità delle colture agli shock climatici.  

A tanti bambini viene negato il diritto all’istruzione a causa dell’assenza di strutture scolastiche adeguate, della mancanza di materiali e di personale adeguatamente formato.

Inoltre, i costi da sostenere per permettere ai bambini di andare a scuola sono spesso troppo alti per le famiglie. A dover rinunciare alla propria istruzione sono soprattutto le bambine, che vengono costrette a sposarsi in giovane età e a sottoporsi a pratiche lesive come la mutilazione genitale. Il matrimonio infantile e la gravidanza adolescenziale rappresentano il 30% di tutti i casi di abbandono scolastico.

La Tanzania in numeri

È difficile, anzi, impossibile sperare in un futuro quando la povertà, la fame, le disparità di genere e la mortalità infantile sono la realtà di tutti i giorni. Questa è la Tanzania oggi.

Adozione a distanza
Povertà

49%

percentuale di popolazione che vive con meno di 1,9 dollari al giorno

Adozione a distanza
Fame

30%

dei bambini soffre di ritardi nella crescita a causa della malnutrizione

Adozione a distanza
Istruzione

18%

delle persone sopra i 15 anni di età non sa né leggere né scrivere

Adozione a distanza
Mortalità Infantile

circa 5 su 100

bambini non superano il quinto anno di vita

Il tuo contributo

Alla Tanzania serve questo:

  • Sostegno per le donne che subiscono maltrattamenti e discriminazioni;
  • Cooperative, banche delle sementi e coltivazioni sostenibili che migliorino la resa dei raccolti;
  • Il diritto alla terra riconosciuto ai contadini che la coltivano da generazioni;
  • Corsi di formazione professionale per i giovani e le donne, che così possono diventare indipendenti e sperare in un futuro più dignitoso;
  • Gruppi di discussione, alfabetizzazione, risparmio e microcredito che favoriscano la partecipazione delle donne.

E, con l'adozione a distanza, noi glielo possiamo garantire.

Storie dalla Tanzania

Lavoriamo ogni giorno per cambiare la vita di migliaia di persone nel mondo. Donne, bambini e uomini che vogliono costruire un futuro migliore, per sé e per le loro comunità. Queste sono le loro storie.

trucchi di magia per bambini
Trucchi di magia per i bambini: il Mago Forest sbarca in Tanzania
storie di adozione a distanza: Sidhuna
La storia di Sidhuna: “Non avevo speranze di migliorare il mio futuro”
ADOTTA ORA