Adotta ora

L'adozione a distanza in Sudafrica: combattere la fame e l'AIDS

Il Sudafrica è uno dei Paesi più ricchi del continente. Il territorio è molto vasto. Ma quest'apparente patina di benessere non deve trarre in inganno: povertà e discriminazione sono all'ordine del giorno, specialmente per i bambini. E le loro vite possono cambiare con l'adozione a distanza.

Un paese in cerca di riscatto

  • La popolazione totale ammonta a 54,8 milioni di persone. Una popolazione dove la forbice tra ricchi e poveri diventa sempre più ampia. Il 16,6 per cento della popolazione vive con massimo 1,90 dollari al giorno. Sono più di nove milioni di persone (dati: World bank).
  • Milioni di persone non hanno abbastanza cibo. Questo succede perché, anche se il territorio è molto vasto, le aree coltivabili sono insufficienti per produrre da mangiare per tutti.
  • Il 15 per cento dei neonati nasce sottopeso. Mentre il 12 per cento dei bambini di età inferiore ai cinque anni soffre di malnutrizione.
  • Un altro dei problemi più gravi del Paese si chiama analfabetismo: più di centomila giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni non sanno né leggere né scrivere; in totale, più di due milioni di persone di età superiore ai 15 anni sono completamente analfabeti (dati: Unesco).
  • Molto preoccupante è anche il dato sui bambini che non vanno a scuola: in Sudafrica sono più di 800mila (dati. Unesco).
  • AIDS è una parola che mette sempre paura. Il 22 per cento della popolazione è sieropositivo. Le più esposte sono le donne, che ancora oggi subiscono abusi e violenze sessuali.
  • Le strutture sanitarie affidabili e gratuite sono quasi inesistenti. La disponibilità di farmaci antiretrovirali è troppo scarsa per aiutare tutta la popolazione sieropositiva.

Come adottare

Mancanza di cibo. Divario tra ricchi e poveri. Salute e istruzione non garantite a tutti. L'AIDS che ogni anno esige un pesante tributo. Questa è la situazione in Sudafrica. Una situazione che possiamo cambiare grazie a te e al contributo dell'adozione a distanza.

Per sottoscrivere un'adozione a distanza, devi solo scegliere la modalità di pagamento tra bancaria/postale o su carta di credito, bonifico bancario, bollettino postale. Puoi dare il tuo contributo una volta al mese, una volta ogni tre mesi oppure una volta all'anno. L'adozione a distanza è sia deducibile sia detraibile.

Aiuterai un'intera comunità a superare i gravi problemi che la affliggono. E costruirai un legame speciale con il bambino adottato a distanza, ricevendo report e foto aggiornate, scrivendogli, facendo visita direttamente alla sua comunità.

Maggiori informazioni: FAQ .

Il tuo contributo

Sappiamo di cosa ha bisogno la popolazione povera del Sudafrica per sperare in una vita dignitosa:

  • Gruppi di discussione, di alfabetizzazione, di risparmio e microcredito favoriscono la partecipazione delle donne alla vita della società.
  • Le donne devono essere difese contro abusi, maltrattamenti e discriminazione: occorrono centri dove possono rivolgersi, confidarsi e trovare aiuto.
  • Per combattere la piaga dell'HIV/AIDS, servono farmaci antiretrovirali e campagne d'informazione e prevenzione. Inoltre, bisogna garantire a tutti l'accesso alle cure mediche.

Se collaboriamo tutti, possiamo farcela. Possiamo contare anche su di te per realizzare tutto questo?