Adotta ora

Sierra Leone: l'adozione a distanza per garantire una vita migliore

È un piccolo Paese dell'Africa occidentale, affacciato sull'oceano Atlantico. Piccolo ma con grandi problemi, come la povertà e il dilagare delle malattie. Sono i bambini a subire le conseguenze peggiori. Ma possiamo fare qualcosa per la Sierra Leone. Grazie all'adozione a distanza.

Un paese in cerca di riscatto

  • Il primo nemico in Sierra Leone si chiama povertà, che qui assume una delle sue forme più gravi. Su una popolazione di circa sei milioni e mezzo di persone, più della metà vive con meno di 1,90 dollari al giorno (dati: World bank).
  • A causa della mancanza di cibo, un bambino su quattro è seriamente debilitato, mentre quattro bambini su dieci soffrono di arresto o ritardo della crescita. Il 4,7 per cento dei bambini è malnutrito (dati: Wfp)
  • Nel 2015, ci sono stati, in media, 120 decessi di bambini ogni mille nati vivi (dati: Who).
  • La diarrea e la tubercolosi sono malattie molto diffuse nel Paese, a causa delle pessime condizioni igieniche e della mancanza di acqua potabile.)
  • I terreni si stanno impoverendo. Gli agricoltori usano ancora oggi tecniche agricole arcaiche e rudimentali.
  • Gli ospedali sono pochi e male attrezzati. Manca quasi del tutto il personale medico qualificato.
  • Lo stesso discorso vale per le scuole: sono poche e fatiscenti; inoltre manca il materiale didattico.
  • Le donne sono, quotidianamente, vittime di violenze e discriminazione sia a casa sia nella comunità.

Le storie


Fudia

Come adottare

Abbiamo cominciato parlando delle condizioni in cui vivono i bambini della Sierra Leone, dal momento che sono loro i principali beneficiari dell'adozione a distanza. Ma non solo: il tuo contributo, infatti, sarà impiegato per migliore le condizioni di vita della famiglia e della comunità del bambino.

Come adottare? Non c'è niente di più semplice: devi solo scegliere la modalità che preferisci, come bonifico bancario o bollettino postale; puoi scegliere di dare il tuo contributo mensilmente, ogni tre mesi o una volta all'anno; potrai interrompere l'adozione a distanza in qualsiasi momento.

Il vero significato dell'adozione a distanza è questo: costruire un legame con il bambino. Un legame più forte della distanza e delle differenze culturali. Un legame che costruirai ricevendo report dettagliati con le attività svolte e foto aggiornate del bambino. Maggiori informazioni: FAQ .

Il tuo contributo

Ecco cosa faremo:

  • Campagne di sensibilizzazione sull'importanza dell'istruzione;
  • Ristrutturazione e costruzione di edifici scolastici;
  • Garantire formazione e migliori condizioni lavorative per gli insegnanti;
  • Costruzione di pompe e pozzi nei villaggi per garantire l'acqua potabile;
  • Costruzione di servizi igienici nei villaggi, nelle cliniche e nelle scuole.

E tutto questo con appena 82 centesimi al giorno: meno di un euro per donare cibo, acqua, istruzione e salute a un bambino o una bambina della Sierra Leone.