ActionAid Italia
in Mozambico

ActionAid Italia in Mozambico

Adozione a distanza

1996

Inizio attività

Adozione a distanza

3

Progetti adozione a distanza attivi

Adozione a distanza

4.664

Bambini sostenuti

Adotta una bambina a distanza

Adotta ora

Un Paese in cerca di riscatto

Il Mozambico è uno dei paesi più poveri del mondo. Nonostante la crescita economica degli ultimi anni, la ricchezza rimane concentrata nelle mani di pochi, mentre la maggior parte della popolazione vive di agricoltura di sussistenza.
Il Paese negli ultimi anni ha vissuto molteplici emergenze climatiche e sanitarie. Una delle sfide principali è sviluppare strategie che attenuino gli impatti del cambiamento climatico.

La vulnerabilità del Mozambico è ulteriormente aggravata dall’escalation di violenza nel nord del Paese in cui 2,5 milioni di sfollati interni, soprattutto donne e bambini, hanno difficoltà ad accedere ai servizi di base. 

La scarsità di acqua potabile affligge chi vive nelle aree rurali. L’acqua viene raccolta presso fiumi o acquitrini e, poiché malsana, contribuisce alla diffusione di malattie come dissenteria e colera.
Malattie come l’HIV si diffondono rapidamente, poiché la popolazione non è informata sulle pratiche di prevenzione.

Il numero di scuole è insufficiente così molti bambini rinunciano a frequentare le lezioni. Le più penalizzate sono le bambine: il 62% delle donne è analfabeta e il 45% delle ragazze in età scolare non ha mai frequentato la scuola.

Il Mozambico in numeri

È difficile, anzi, impossibile sperare in un futuro quando la povertà, la fame, le disparità di genere e la mortalità infantile sono la realtà di tutti i giorni. Questo è il Mozambico oggi.

Adozione a distanza
Povertà

46%

della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà

Adozione a distanza
Fame

43%

dei bambini sotto i 5 anni soffre di ritardo della crescita a causa della malnutrizione

Adozione a distanza
Istruzione

solo il 20%

degli adolescenti frequenta la scuola

Adozione a distanza
Mortalità Infantile

7 su 100

bambini non superano il quinto anno di vita

Il tuo contributo

Questa è la vita che aspetta i bambini del Mozambico. Un'esistenza segnata solo dalla fame, dalla miseria e dalle malattie. È però un'esistenza che possiamo cambiare. Come? Così:

  • Assicurando alle donne cure pre e post-parto;
  • Organizzando corsi di formazione per operatori sanitari e ostetriche;
  • Organizzando campagne d'informazione e prevenzione dell'HIV/AIDS;
  • Creando cooperative, aprendo banche delle sementi e introducendo nuove coltivazioni sostenibili.

Storie dal Mozambico

Lavoriamo ogni giorno per cambiare la vita di migliaia di persone nel mondo. Donne, bambini e uomini che vogliono costruire un futuro migliore, per sé e per le loro comunità. Queste sono le loro storie.

storie di adozione a distanza: Jonata
La storia di Jonata: sperare in una vita che non sia segnata dalla fame
ADOTTA ORA