Adotta ora

Africa: l'adozione a distanza per salvare le vite di milioni di bambini

Fame. Povertà. Malattie, come l'AIDS e la tubercolosi. Analfabetismo e diritto all'istruzione negato. Sono i problemi che affliggono l'Africa e non risparmiano nemmeno i bambini. Bambini che spesso non superano il quinto anno di vita. Per questo c'è bisogno dell'aiuto dell'adozione a distanza.


La situazione

  • Povertà. L'Africa subsahariana ha una popolazione di un miliardo di persone. Il 42,7 per cento di loro vive con meno di 1,90 dollari al giorno. In valori assoluti, stiamo parlando di quasi 430 milioni di persone (dati: World bank).
  • Fame. Circa il 21 per cento dei bambini nell'Africa subsahariana è sottopeso. In valori assoluti, sono 32 milioni di bambini (dati: United Nations, the Millennium development goals report 2014).
  • Istruzione. Il quaranta per cento della popolazione è ancora analfabeta: su un miliardo di persone, gli analfabeti sono quindi quattrocento milioni. Un problema che comincia da piccoli, quando le scuole sono troppo lontane, troppo care o non esistono per niente (dati: Unesco).
  • Salute. Nel 2015, in Africa due milioni e 800mila bambini non hanno superato il quinto anno di vita. Il 75 per cento dei decessi occorre nel primo anno di vita. Le cause principali sono riconducibili a complicazioni durante la gravidanza o al momento del parto e malattie come diarrea e polmonite (dati: Who).

L'adozione

Per tutti questi motivi occorre l'aiuto dell'adozione a distanza. Adottare un bambino è semplicissimo. A tua disposizione ci sono diverse modalità, come bollettino postale o bonifico bancario. Puoi inoltre decidere di dare il tuo contributo mensilmente, ogni tre mesi oppure annualmente. I progetti che supporterai saranno mirati a migliorare le condizioni di vita del bambino, della sua famiglia e dell'intera comunità. L'adozione a distanza è un piccolo gesto da meno di un euro al giorno, appena 82 centesimi per regalare la speranza di un futuro migliore. Riceverai report dettagliati con le attività svolte e foto aggiornate del bambino. Riceverai le sue lettere. Potrai anche andare a fargli visita nel Paese dove vive. Noi faremo tutto il possibile per esaudire il tuo desiderio di adottare a distanza un bambino dell'Africa.

Cosa faremo per i bambini dell'Africa

Grazie al contributo dell'adozione a distanza, potremo:

  • Garantire a tutti il diritto al cibo e un'alimentazione adeguata;
  • Costruire centri sanitari, formare medici e fornire i medicinali essenziali;
  • Costruire centri sanitari, formare medici e fornire i medicinali essenziali;
  • Garantire il diritto all'istruzione a bambine e bambini costruendo scuole e formando insegnanti qualificati;
  • Costruire reparti specifici dove le donne possano partorire nelle migliori condizioni;
  • Difendere i diritti dei bambini.