The Jackal video Natale 2018

Tante persone sono consapevoli che, nel mondo, milioni di bambini non hanno cibo, acqua potabile, istruzione e cure mediche. Persone come te. E come Ciro, Simone e Fru, i protagonisti del nuovo video di Natale dei The Jackal in collaborazione con ActionAid. E quest’anno Ciro, Simone e Fru hanno avuto un’idea geniale.

“Grazie alle migliaia di adozioni a distanza che attivate ogni Natale con ActionAid abbiamo aiutato molti bambini africani”.

E qual è il passo successivo?

La campagna umanitaria definitiva

L’idea dei nostri eroi, che sono andati in Africa per spiegare il loro piano, parte da un presupposto: non c’è niente come la compassione per muovere le coscienze delle persone. O, per meglio dire, è così che di solito si pensa. Ma i The Jackal sono convinti dell’efficacia della cosa e hanno intenzione di andare avanti.

Eppure, non tutti i bambini sono d’accordo e lo dicono ai nostri eroi nel modo più bello che esista: sorridendo. Eh sì, perché i bambini in Africa riescono, nonostante tutto, a sorridere. Come quando hanno la possibilità di poter studiare in una vera scuola, proprio come dice il piccolo Jacob.

Com’è andata a finire? Guardate il video per scoprirlo.

Dietro una risata…

…si cela sempre un fatto serio. Sai quanti sono i bambini poveri nel mondo? Un’enormità. Secondo i dati della Banca mondiale, nel 2013 nel mondo c’erano circa 766 milioni di poveri. La metà di loro era composta da ragazzi e ragazze che hanno meno di 18 anni. In particolare, i bambini di età compresa tra 0 e 9 anni rappresentavano circa il 31,5% del totale dei poveri.

Bambini che vorrebbero solo vivere e crescere, insieme alle loro famiglie, e costruirsi un futuro migliore. Ma, spesso, non hanno questa possibilità e sono costretti a un’esistenza segnata proprio dalla condizione in cui è cominciata: la povertà estrema.

Natale è il momento migliore…

…per dare il tuo contributo. Noi di ActionAid lavoriamo in Italia e nel mondo per fare in modo che il loro sogno diventi realtà. Lavoriamo per fare in modo che tutti i bambini poveri possano avere cibo, bere acqua potabile, andare a scuola, ricevere le cure mediche di cui hanno bisogno.

Adotta un bambino a distanza: a Natale fai un gesto d’amore, regala un futuro a un bambino del Sud del Mondo.