storie di adozione a distanza: Yei Tha

Yei Tha è una donna di settant’anni che vive nel distretto di Rum Cheik, in Cambogia. Ne ha viste e passate tante. Nonostante tutto, ha ancora la forza di sorridere, correre e lavorare. Ma aveva un sogno: vedere i suoi nipoti andare a scuola e studiare. Una possibilità che lei non aveva avuto da giovane.

  • In tutto il mondo, circa 757 milioni di adulti e 115 milioni di giovani non hanno le più elementari competenze per quanto riguarda leggere e scrivere. Il sessanta per cento di loro è composto da donne.
  • La mancanza d’istruzione è una delle cause della povertà. Chi non è istruito non sa quali sono i suoi diritti, non sa come rivendicarli, è condannato a svolgere lavori degradanti e sottopagati.

Rum Cheik è un distretto prevalentemente contadino. I campi erano coltivati con tecniche arretrate e poco efficaci. I raccolti erano troppo miseri e le famiglie non guadagnavano in maniera dignitosa. I genitori non potevano permettersi di pagare l’istruzione ai loro figli. Che andavano a ingrossare le file del lavoro minorile.

Adesso, le donne del distretto di Rum Cheik stanno seguendo un corso di formazione sulle tecniche agricole. Così, il loro reddito migliorerà. E potranno pagare retta scolastica e libri per i bambini.

Non sapevo più come fare per mantenere i miei bambini – racconta Yei Tha – e ogni mattina mi alzavo con il cuore a pezzi… Adesso invece sono serena e orgogliosa di vederli correre felici in classe con i loro quaderni nuovi”.