storie di adozione a distanza: Lers Houn

Lers Houn è una donna di 31 anni. Abita e lavora in una zona rurale della Cambogia. Ha due figlie. E aveva dei seri problemi per garantire il cibo necessario alle sue due bambine.

Come si vive in Cambogia? Basta riportare tre dati:

  • Anche se si tratta di un Paese relativamente piccolo dal punto di vista della popolazione, in Cambogia quasi un milione di persone vivono con massimo 1,90 dollari al giorno: quella che si chiama povertà estrema.
  • Quasi il quaranta per cento dei bambini di età inferiore a cinque anni soffre di ritardo della crescita.
  • Ogni mille nativi vivi, circa 29 bambini non superano il quinto anno di vita.

La situazione diventa ancora più grave nei villaggi rurali, dove alla povertà si aggiungono delle tecniche agricole inadeguate. Lers Houn è una contadina. I suoi raccolti erano troppo scarsi e non poteva nutrire la sua famiglia tutto l’anno.

Poi, la situazione è cambiata. ActionAid ha individuato gli agricoltori più piccoli e vulnerabili, le donne in particolare. Sono stati formati sull’utilizzo di tecniche agricole più moderne. Adesso, Lers Houn può nutrire la sua famiglia e riesce anche a mettere dei soldi da parte, che ha intenzione di utilizzare per garantire un’istruzione alle sue due figlie.

La migliore conclusione per questa storia? Possono solo essere le parole della stessa Lers Houn:

“Adesso, posso raccogliere 15-20 chili di diversi tipi di ortaggi ogni settimana. Rispetto all’anno scorso, quando coltivavo la terra senza utilizzare le adeguate tecniche agricole, ne raccolgo 10-15 chili in più ogni settimana. Le nuove tecniche agricole funzionano davvero”.

 

Storia e dati: ActionAid.org.uk