storie di adozione a distanza: Hassana

Per Hassana, la donna che puoi vedere nella foto, sembrava un giorno come tanti altri. Invece, le cambiò la vita, e per sempre. Quel giorno lei e suo marito scoprirono di avere entrambi contratto l’HIV.

L’AIDS/HIV è una delle più gravi malattie che colpiscono l’Africa:

  • Quasi 26 milioni di persone vivono con l’HIV/AIDS.
  • I decessi ammontano a circa ottocento milioni.
  • Il 4,8% degli adulti di età compresa tra i 15 e i 49 vive con l’HIV/AIDS.
  • In Africa vive circa il settanta per cento di tutte le persone del mondo affette da HIV/AIDS.

Dati: Organizzazione mondiale della sanità (in riferimento al 2014)

Vivere con l’HIV non significa essere malati di AIDS. Con i farmaci antiretrovirali, l’aspettativa di vita resta alta. Sapere questo non bastò al marito di Hassana, che le diede la colpa di tutto. L’uomo la cacciò di casa e le portò via la bambina, impedendole di vederla. Da un giorno all’altro, Hassana si ritrovò, letteralmente, senza niente. Per una donna nelle sue condizioni, vivere in Nigeria non è per niente facile.

Hassana non si è arresa. Grazie all’aiuto di ActionAid, dopo anni di battaglie legali, la donna ha di nuovo una vita: ha una casa dove vivere, ha di nuovo la sua bambina ed è diventata avvocato.

Adesso Hassana è un punto di riferimento per le donne della sua comunità, che si rivolgono a lei per difendere i propri diritti.