storie di adozione a distanza: Anne

Anne è una donna che vive nel distretto di Isiolo, in Kenya. È madre di due figli, ai quali tiene più che a se stessa. Quindi, potrai immaginare come si sarà sentita rendendosi conto di non poter dare da mangiare ai suoi bambini a causa della siccità che ha colpito il Kenya.

Le cause della siccità possono essere diverse: si va dalla deforestazione ai cambiamenti climatici passando per eventi climatici eccezionali. Sono diversi anche i Paesi che si trovano costretti a subire le conseguenze della siccità. La maggior parte di loro si trova in Africa settentrionale e orientale. E il Kenya è proprio in Africa orientale.

Gli abitanti del Kenya sanno bene cosa significa siccità. Le persone coinvolte sono più di tre milioni. Il costo dei generi alimentari sale a livelli non sostenibili per la popolazione. Le fonti d’acqua si esauriscono rapidamente. Il bestiame muore e i raccolti vanno distrutti.

Ecco come vive Anne.

“Durante l’ultima siccità, ho dovuto lasciare la mia casa e trasferirmi perché non c’era abbastanza cibo” racconta Anne. “E ho anche perso quaranta capre e dieci mucche, morte di fame. Ma adesso sono pronta a tutto”.

Il programma “Food for assets” di ActionAid ha aiutato tanto Anne e le altre donne della sua comunità. Donne che hanno imparato nuove tecniche agricole e hanno potuto ottenere raccolti più abbondanti.

“Questo programma mi ha insegnato come essere preparata in caso di disastri naturali”.

 

Fonte immagine: ActionAid.org.uk