Stampa

È un piccolo, grande gesto di umanità. E hai un ulteriore motivo per farlo: le adozioni a distanza possono essere dedotte dal reddito complessivo. Basta solo compilare un campo specifico nel modello 730.

 

1. Come fare

  • Nel modello 730, in basso trovi la riga contrassegnata come E26 (altri oneri deducibili)
  • In questa riga, devi segnare il codice 8: questo codice è specifico “per le erogazioni liberali in denaro o in natura a favore di organizzazioni non lucrative di utilità sociale, di associazioni di promozione sociale e di alcune fondazioni e associazioni riconosciute”
  • Sempre nella riga E26 devi specificare il totale delle donazioni effettuate nel periodo di riferimento

 

2. Deducibili/detraibili

Dal momento che ActionAid è sia ONLUS che ONG, le adozioni a distanza sono deducibili e detraibili. Per usufruire dei benefici fiscali devi sempre conservare la ricevuta che attesta la donazione, come la ricevuta di versamento, l’estratto conto della banca o della carta di credito, il RID bancario/postale.

 

3. Il 5 per mille

È un’altra possibilità per dare il tuo contributo per una giusta causa. Per destinare il tuo 5 per mille devi solo scrivere il codice fiscale 09686720153 nel riquadro destinato alle Onlus: si trova in alto a sinistra ed è denominato “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (etc)”.

 

E non dimenticare l’aspetto più importante: l’adozione a distanza è il tuo modo per aiutare i bambini poveri del mondo.