malattie in Africa

Infettive, parassitarie, da carenza alimentare. Sono tante le malattie che colpiscono l’Africa. E riguardano tutti, indifferentemente: bambini, adulti, anziani.

Le malattie della povertà

Il nome già dice tutto. Sono malattie che colpiscono i Paesi più poveri del mondo. Come quelli del continente africano. Paesi dove la maggior parte della popolazione non ha diritto alla propria salute: niente acqua potabile, non ci sono strutture sanitarie né personale qualificato, mancano vaccini e farmaci essenziali, non ci sono fogne né servizi igienici.

In condizioni del genere, malattie come tubercolosi, malaria, infezioni respiratorie e malattie diarroiche trovano terreno fertile. E ogni anno esigono un pesante tributo di vite umane.

L’AIDS

L’Africa, in assoluto, è il Paese del mondo più colpito da questa malattia (i dati fanno riferimento al 2012):

  • in Africa, 25 milioni di persone vivono con l’HIV/AIDS
  • i decessi ammontano a circa 1 milione e 200mila persone
  • in Africa, il 4,5% degli adulti di età compresa tra i 15 e i 49 vive con l’HIV/AIDS

Così elencati, sembrano solo dei freddi numeri. Ma dietro di essi si nascondono storie vere. Storie di persone a cui l’AIDS ha portato via tutto.

L’Ebola

L’epidemia, una delle più spaventose di sempre, è cominciata ad aprile 2014. L’emergenza Ebola non è ancora finita. Questa malattia continua, ancora oggi, a colpire le popolazioni di Sierra Leone, Guinea e Liberia. A rischio sono anche alcuni Paesi vicini come Nigeria, Senegal e Mali. I decessi, in totale, sono più di 10mila.

 

Queste sono le malattie più gravi che colpiscono l’Africa. Ed è contro di loro che ci battiamo ogni giorno:

  • costruiamo ospedali e strutture sanitarie
  • formiamo personale medico
  • forniamo vaccini e medicinali essenziali
  • attuiamo campagne di sensibilizzazione per informare la popolazione sulle modalità di prevenzione
  • interveniamo lì dove l’epidemia di Ebola si manifesta nella sua forma più grave

Ma per fare tutto questo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Un aiuto che potrai darci con l’adozione a distanza.