adozione a distanza guida

Stai pensando all’adozione a distanza ma temi di non sapere come muoverti in questo mondo? Come prima cosa, sappi che il tuo gesto regalerà un futuro a un bambino o una bambina che sarebbe condannato alla povertà e alla miseria. E poi, questa piccola guida in 7 punti risponderà a gran parte dei tuoi dubbi.

 

1. Come adottare

Di primo acchito potresti pensare che adottare un bambino a distanza è complicato. In realtà non c’è niente di più semplice. A tua disposizione ci sono diverse possibilità, come bonifico bancario e bollettino postale. Oppure, molto più semplicemente, puoi compilare questo modulo e spedirlo via fax.

 

2. Quanto costa

Poco, assolutamente poco. Bastano 82 centesimi al giorno, pari a 25 euro al mese. Puoi decidere se dare il tuo contributo mensilmente, ogni tre messi oppure annualmente.

 

3. Quanto dura

I nostri progetti sono sempre a lungo termine e sarebbe preferibile avere il contributo in maniera continuativa. Comunque, sarai tu a decidere quanto dura l’adozione a distanza. Potrai interromperla in qualsiasi momento, dovrai solo avvisarci in maniera tempestiva.

 

4. Scegliere il Paese

Lavoriamo nei Paesi più poveri del mondo, quelli dove c’è bisogno di tutto: acqua, cibo, istruzione, salute. Comunque, in caso di richieste particolari, cercheremo di fare il possibile per realizzare il tuo desiderio di adottare un bambino africano, vietnamita, brasiliano. Puoi:

  • Inviare una mail a sostenitori@actionaid.org;
  • Telefonare al numero +39 02742001.

 

5. Adozioni a distanza sicure

L’adozione a distanza ha soprattutto un valore affettivo. E tu questo già lo sai. Non vuoi che il tuo desiderio di adottare un bambino a distanza venga rovinato da organizzazioni poco serie. Ma come distinguere le adozioni a distanza sicure? Puoi riuscire a capirlo rispondendo a queste cinque domande:

  • L’organizzazione ti manda report dettagliati con le attività svolte grazie al tuo contributo?
  • Hai la possibilità di scrivere al bambino?
  • Hai la possibilità di fargli visita nel villaggio dove vive?
  • L’organizzazione assicura la massima trasparenza?
  • L’organizzazione pubblica i suoi bilanci e i progetti che ha messo in atto negli anni?

Se le risposte a queste domande sono positive, allora avrai trovato un’adozione a distanza di cui puoi fidarti.

 

6. Deducibili/detraibili

Due motivi in più per compiere un gesto di umanità. Le nostre adozioni a distanza sono sia deducibili che detraibili.

 

7. Regalare un’adozione a distanza

L’ultimo punto di questa piccola guida. Forse non lo sai, ma puoi regalare un’adozione a distanza: al momento della compilazione del modulo, devi soltanto scegliere la persona a cui intestare l’adozione a distanza. Un regalo speciale per una persona speciale.