Giornata mondiale dell’ambiente 2017

In inglese, si chiama World environment day o Wed. Proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, si celebra il 5 giugno di ogni anno. E anche nel 2017 si terrà la Giornata mondiale dell’ambiente. Un momento per ricordarsi di uno dei problemi più gravi del mondo.

Cause e conseguenze

  • Sono tanti i “nemici” che attentano alla salute del nostro pianeta. Il principale si chiama CO2. Dal 1990, le emissioni globali di questo gas serra sono aumentate del 46 percento. Un quarto del totale del CO2 a livello globale è prodotto dagli Stati Uniti. Per tutti questi motivi, ridurre le emissioni di CO2 è uno degli Obiettivi di sviluppo sostenibile.
  • Tutto questo, determina violenti e repentini cambiamenti climatici. Ottenere raccolti soddisfacenti diventerà sempre più difficile, se non addirittura impossibile. La desertificazione aumenterà e i disastri ambientali (inondazioni, alluvioni, siccità) saranno sempre più frequenti. Conseguenze che possono essere riassunte in un numero: secondo la Banca mondiale, entro il 2030 ci saranno cento milioni di poveri in più.

Connecting people to nature

È il motto, o tema, dell’edizione 2017. La Giornata mondiale dell’ambiente rappresenta il momento ideale per scoprire, o riscoprire, la natura che ci circonda: parchi, riserve naturali, boschi. Ed è anche il momento per riallacciare quel rapporto unico che l’uomo dovrebbe avere con la natura, imparando ad avere rispetto di essa.

Maggiori informazioni

Durante la Giornata mondiale dell’ambiente, saranno organizzati diversi eventi e manifestazioni in giro per il mondo che puntano a informare e sensibilizzare. Per maggiori informazioni, si rimanda al sito ufficiale del World environment day, Worldenvironmentday.global.