Festa del papà nel mondo

La Festa del Papà 2019 viene festeggiata in tutto il mondo, anche se non negli stessi giorni. Ci sono tanti modi diversi in cui viene detto “auguri papà”, costumi e tradizioni che cambiano intorno al globo che oggi vogliamo esplorare insieme.

 Come e quando si festeggia la Festa del Papà nel mondo?

Iniziamo dall’Italia. La Festa del Papà 2019 viene festeggiata il 19 marzo, nel giorno di San Giuseppe protettore dei padri e della famiglia, insieme ad altre nazioni cattoliche d’Europa come Spagna e Portogallo. La nostra tradizione, iniziata nelle parrocchie nel lontano 1847, ci invita a passare questa festa in famiglia facendo un regalo speciale a papà.

Dal sacro al profano: in Francia, la Festa del Papà venne introdotta nel 1949 da una fabbrica di accendini per ragioni puramente commerciali. Nel 1952 fu dichiarata festa nazionale e aggiunta al calendario nella terza domenica di giugno. La Germania è uno dei paesi che si distingue di più quanto a tradizioni: è festeggiata nel giorno dell’ascensione (il quarto giorno prima di Pasqua) ed è, per così dire, più una festa all’avventura. I maschi di famiglia radunano tutti per fare delle escursioni in montagna, portando con sé alcool e cibi tipici, e stando insieme fino a notte fonda.

In America e Canada, è usanza ricordare e rendere omaggio nella terza domenica di giugno a tutte le figure che hanno un ruolo paterno nella vita, spesso attraverso rose rosse per i vivi e bianche per chi ci ha lasciato. Negli Stati Uniti infatti, la prima Festa del Papà venne celebrata a Fairmont il 5 luglio 1908. L’idea fu di una donna, Grace Golde Clayton, per onorare la tragica morte di 360 uomini avvenuta a pochi km di distanza a causa di una grave esplosione di mine, che lasciò orfani un migliaio di bambini. La Festa del Papà venne riconosciuta ufficialmente nel 1972 dal Presidente Nixon dopo decenni in cui veniva festeggiata nelle comunità e parrocchie di tutti gli Stati Uniti.

Ai festeggiamenti comuni in tutto il mondo, come pranzi e cene in famiglia e doni, a seconda della zona in cui ci si trova ci sono celebrazioni simboliche legate alla tradizione locale. In Irlanda, Australia, Sud Africa e Regno Unito, è facile trovare feste di paese che celebrano una giornata dedicata all’importanza del ruolo del padre nel suo insieme, per la famiglia e per la società, e diffondere un senso di responsabilità e devozione.

In America del sud è usanza diffusa accendere dei falò nei centri delle città, mentre i papà si sfidano a saltarli con un solo balzo. In India, dove la Festa del Papà è arrivata solo da pochi decenni sotto l’influenza americana e principalmente nelle metropoli, rappresenta un giorno in cui celebrare i valori e i principi di nobiltà della figura paterna, cercando di comunicare ai bambini l’importanza della famiglia.

In Africa, l’usanza della Festa del Papà impone di rinnovare il sentimento di grande stima, rispetto spirituale e apprezzamento degli sforzi dei padri. Mentre in Africa Occidentale ci si concentra sul donare un giorno di completo relax al proprio papà, in altri paesi come Nigeria, Ghana e Zimbabwe, si organizzano picnic e altre attività all’aria aperta, come buffet e balli per tutta la famiglia.

 L’adozione a distanza, un regalo solidale per donare un futuro a tutti

Tradizioni, lingue e culture sono diverse, ma le parole “Auguri Papà” in qualunque suono escano, portano con loro le stesse emozioni per tutti. Sia che si tratti davvero del proprio padre o di una figura che in qualche modo ci ha salvato la vita. La Festa del Papà – come le tante feste di questo genere – è spesso caratterizzata da polemiche e critiche per la sua natura commerciale. La corsa a tazze, cravatte, gadget, orologi, forse leva un po’ di poesia a questo giorno che è nato per ringraziare una persona speciale dei valori e della guida che ci ha donato.

Regalare un’adozione a distanza per la Festa del Papà 2019 farà felice non solo il tuo papà ma anche un papà che vive in un Paese nel sud del Mondo, dove si fatica a procurare acqua, cibo e cure mediche per la famiglia. Basta meno di 1€ al giorno per aiutare un padre a costruire un futuro per i suoi bambini.