diritti umani in Africa

Il continente africano è grande, il terzo per estensione nel nostro pianeta. In questo territorio ci sono Paesi, popoli e culture molto diversi tra loro. Tutti, indistintamente, hanno un elemento in comune: in Africa, i diritti umani sono sistematicamente negati. Specialmente alle fasce più deboli e più povere della popolazione.

Africa centrale

Conflitti che sembrano infiniti, difficoltà di accesso alla giustizia, corruzione: per tutte queste cause, la macro-regione dell’Africa centrale ha un grave problema per quanto riguarda la difesa dei diritti umani.

  • Le discriminazioni sono all’ordine del giorno: etnia, nazionalità, sesso, appartenenza politica, stato di salute, orientamento sessuale.
  • Il traffico di esseri umani e la mancanza di tutele per i lavoratori migranti sono due delle principali sfide da affrontare.

Africa orientale

La crisi economica e la mancanza di cibo sono i due problemi principali di questa zona dell’Africa. Una situazione resa ancora più grave dalla mancanza, totale o quasi totale, di istituzioni democratiche capaci di fornire risposte efficaci alle problematiche della popolazione.

  • La mancanza di cibo e la crisi economica hanno delle ripercussioni sulla tutela dei diritti umani.
  • Ci sono conflitti che durano da anni, come quello in Somalia. Donne, sfollati, rifugiati, minoranze etniche e bambini sono le categorie maggiormente vulnerabili.

Africa occidentale

In totale, nei quindici Stati della macro-regione dell’Africa occidentale si contano circa 250 milioni di persone. Alti livelli di povertà e l’estrema vulnerabilità ai disastri ambientali sono gli ostacoli alla realizzazione economica, sociale e culturale di quest’area del continente.

  • Mancanza di cibo, cambiamenti climatici, migrazione e traffico di esseri umani sono cause e conseguenze delle precarie condizioni di vita della popolazione.
  • Le donne restano fuori dagli organi decisionali: la loro opinione non conta niente.

Africa meridionale

Dal punto di vista dei diritti umani, l’Africa meridionale è una macro-area a due facce. Perché qui ci sono sia alcuni degli Stati più ricchi sia alcuni degli Stati più poveri dell’intero continente.

  • Molti Paesi devono affrontare problemi come la violenza, la mancanza di sicurezza e gli abusi dei diritti umani.
  • Indipendenza del sistema giudiziario, accesso alla giustizia, condizioni di vita nelle carceri, libertà di espressione, diritti economici, sociali e culturali, migrazione, xenofobia, impunità, violenza sessuale e di genere: queste sono le principali sfide che deve ancora affrontare l’Africa meridionale.

 

Fonte: Ohchr.org