5 per mille AIDS

L’AIDS è uno dei nemici contro cui i Paesi poveri combattono ogni giorno. Un nemico che ogni anno esige un pesante tributo. Per questo c’è bisogno del tuo aiuto. Un aiuto che potrai dare destinando il 5 per mille.

L’AIDS nei Paesi poveri

Il continente più colpito è l’Africa, dove vivono circa 26 milioni di persone affette da HIV/AIDS. Nel 2014, circa il 4,8% della popolazione di età compresa tra i 15 e i 49 anni viveva con l’HIV/AIDS. Per rendersi conto della gravità della situazione, basti dire che la media mondiale era dello 0,8%.

Ma l’Africa non è il solo continente a essere colpito. L’AIDS è un problema che riguarda anche altri Paesi poveri nel mondo.

non risparmia nemmeno i bambini

Si parla comunque di stime, perché è difficile, quando non impossibile, reperire dati precisi. Si stima che nel mondo ci siano circa 2 milioni e mezzo di bambini di età inferiore ai 15 anni affetti da HIV/AIDS

  • In molti casi, questi bambini contraggono la malattia direttamente dalla madre.
  • Troppo spesso, ragazzine pre-adolescenti e adolescenti subiscono violenza sessuale da persone sieropositive

Come destinare il 5 per mille

È semplice. Nel modulo che utilizzi per la dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Unico), trovi il riquadro “Scelta per la destinazione del 5 per mille all’Irpef”. In alto c’è lo spazio destinato a “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale ecc”.

In questo spazio devi inserire codice fiscale di ActionAid: 09686720153.

Cosa faremo

Grazie al tuo 5 per mille:

  • forniremo farmaci antiretrovirali, essenziali nel trattamento dell’AIDS
  • metteremo in atto campagne di sensibilizzazione
  • prepareremo corsi di formazione e di prevenzione
  • costruiremo strutture sanitarie specifiche

E tutto questo sarà possibile soltanto grazie al tuo contributo.