CHE COS’È LA FELICITÀ PER UN BAMBINO ADOTTATO A DISTANZA?

Per rispondere a questa domanda abbiamo chiesto aiuto a Giuseppe Bertuccio D’Angelo, youtuber e reporter del Progetto Happiness che gira il mondo alla ricerca della ricetta della felicità.

Insieme a lui, siamo volati nella contea di Embu, in Kenya, dove ActionAid lavora dal 2009. Qui Giuseppe ha incontrato Alex, un bambino di 12 anni adottato a distanza, e ha vissuto con lui 48 ore per capire com’è cambiata la sua vita grazie all'adozione a distanza. 

"Mentre andiamo a scuola ripenso a ciò che mi ha detto ieri sera Alex. Mi viene da pensare che forse è proprio perché lui ha conosciuto la generosità che il suo concetto di felicità ruota attorno a un'idea semplice: essere felici è aiutare gli altri."  

ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA

Diventa anche tu il compagno di viaggio di uno di loro! Con soli 82 centesimi al giorno, garantirai cibo, acqua potabile, cure mediche e istruzione a lui e a tutta la sua comunità.

"La cosa più bella è sapere che stai davvero aiutando un bambino, con un nome e una storia. Una storia che con un piccolo gesto si può cambiare in meglio.

C'È UN BAMBINO CHE TI ASPETTA: COMPILA SUBITO IL FORM!


Carte accettate

Donare con carta di credito è semplice e sicuro. ActionAid utilizza il sistema Nexi che offre una protezione dei dati a 128 bit per garantire una sicurezza efficace nelle transazioni online. ActionAid utilizza anche il 3D Secure Code, sistema di protezione antifrode Verified by Visa e Mastercard SecureCode che ti garantisce una tutela maggiore per i tuoi pagamenti online.